Giovedì 25 agosto Piergiorgio Faraglia & Alessandra Parisi in concerto

PIERGIORGIO FARAGLIA & ALESSANDRA PARISI

MANNAGGIA ALLA MISERIA TOUR 2016

Giovedì 25 Agosto h. 21:00

presso il mercatino della Comunità Emmaus

Via La Luna 1 – Laterina (AR)

 

Giovedi 25 agosto, nell’ambito del Campo di volontariato internazionale “Passione Civile”, si terrà

alle ore 21:00, presso il mercatino della comunità, il concerto dei cantautori Piergiorgio Faraglia

(vincitore del “Premio De André” 2014 e finalista del “Premio Tenco” 2015) e Alessandra Parisi

(vincitrice del “Premio De André” 2014, concorrente del programma “The Voice of Italy” 2013 e

attualmente impegnata come voce femminile e chitarrista nella tournée di RON).

Durante il concerto sarà aperto in via straordinaria il mercatino solidale dell’usato della comunità:

ACCORRETE NUMEROSI, VI ASPETTIAMO!

CAMPO INTERNAZIONALE EMMAUS AREZZO 2016

SCHEDA CAMPO INTERNAZIONALE EMMAUS DI AREZZO 14/28 AGOSTO 2016

CLICK HERE FOR THE REGISTRATION FORM

SEDE DEL CAMPO:
COMUNITÀ EMMAUS – via LA LUNA, 1 52020 LATERINA (AR)

DUE TURNI:
– 1°: 14/21 AGOSTO
– 2°: 21/28 AGOSTO

La permanenza minima è di un turno

Descrizione:

La comunità Emmaus di Laterina nasce nel 1973, è una delle prime comunità Emmaus italiane e si trova in uno dei luoghi più caratteristici della toscana, immersa in un paesaggio collinare a contatto con la natura. La comunità si autofinanzia tramite l’attività classica di Emmaus (raccolta, selezione e vendita di materiale usato) e ospita attualmente 11 persone.

Il campo sarà in collaborazione con Legambiente, Oxfam e altre realtà di impegno sociale e civile di Arezzo e prevederà, oltre  l’attività classica di Emmaus,  anche orti sociali, attività di animazione sociale con ragazzi e migranti e interventi di riqualificazione di alcuni siti e parchi della città di Arezzo.

Sono previsti inoltre degli eventi  musicali con interventi  e testimonianze nella città di Arezzo e nel comune di Laterina.

Durante il campo anche altri momenti di incontro e formazione. Un giorno intero di ciascun turno sarà libero per riposare o per visitare i molti siti storici e culturali della zona:

le città di Arezzo (a 20 km) – Siena (50 km) – Firenze (60 km) – Cortona (40 km) o il monastero di Camaldoli e il santuario della Verna (60 km).

Le particolarità

Le uscite con il camion per recuperare i mobili, gli oggetti, i vestiti ecc.. e il volantinaggio permetteranno ai volontari di conoscere in maniera diretta e vera le persone e le caratteristiche dei luoghi sempre vari e diversi del panorama tipico toscano.

L’attività di selezione del materiale raccolto e di smontaggio dei metalli è veramente interessante e importante dal punto di vista ecologico.

La rivalorizzazione del materiale tramite l’attività del mercatino dell’usato permetterà di conoscere anche le persone che lo frequentano e ci ritroveremo immersi in un ambiente multiculturale e sociale particolare.

L’animazione, gli orti sociali e gli interventi di riqualificazione, in collaborazione con le realtà sociali locali, assicurerà ricchezza di rapporti interpersonali e di esperienze utili e coinvolgenti.

Gli incontri e gli eventi, oltre che  proporre un punto di vista vero e concreto dalla parte degli ultimi, saranno l’occasione per conoscere artisti di qualità e condividere tutto questo con altre persone e giovani della realtà locale.

IL TUTTO CON …PASSIONE CIVILE!

 

Description of Emmaus international camp in Arezzo from August 14th to 28th, 2016.  

Location of the camp: Emmaus community – via LA LUNA, 1 52020 LATERINA (AR)

2 turns: 1st: August 14th/21th   – 2nd:  August 21st/28th

The minimum stay is 1 turn.

Description:

Emmaus community in Laterina was born in 1973. It is one of the first Emmaus Italian communities and it is in one of the most characteristic places in Tuscany. It is an hill country in contact with nature. The community finance itself through the classic Emmaus activity (collection, selection and sale of used material) and it houses now 11 people.

The camp will be in collaboration with Legambiente, Oxfam and other Arezzo’s associations that focus on social and civil commitment. There will be also, in addition to the classic Emmaus activity, social gardening, social entertainment with children and migrants and requalification of some sites and parks of the city of Arezzo.

There will be also musical events and meetings in the city of Arezzo and in the municipality of Laterina.

Durante il campo anche altri momenti di incontro e formazione. In every turn, there will be a whole free day to relax or to visit the many historical and cultural sites of the area:

the cities of Arezzo (20 kms) – Siena (50 kms) – Florence (60 kms) – Cortona (40 kms) or the monastery of Camaldoli and the Sanctuary of La Verna (60 kms)..

The peculiarities.

Going out with the truck to collect furniture, objects, clothes etc. and flyering will let the volunteers know, in a direct and real way, the people and the features of the places of the typical Tuscan panorama that are always diverse and different.

The activity of selection of the collected material and metal dismantling is really interesting and important from an ecological point of view.

The valorisation of the material through the second-hand market will let you meet also the people that go to it and we will be plunged in a particular multicultural and social environment.

The social entertainment, the social gardening and the requalification, in collaboration with the social local associations, will let you build many interpersonal relationships and have useful and captivating experiences.

The meetings and the events, in addition to giving a real and concrete point of view that sides with the lasts, will give you the opportunity to meet quality artists and to share all this with other people and young of the area.

All this will be done with… Civil passion!

 

FICHE DU CHANTIER INTERNATIONAL EMMAUS DE AREZZO 14/18 AOUT 2016

SIEGE DU CHANTIER : COMMUNAUTE D’EMMAUS – via LA LUNA, 1 52020 LATERINA (AR)

2 TOURS : 1er: 14/21 AOUT  – 2nd : 21/28 AOUT

Le moindre séjour est un tour.

Description :

La communauté d’Emmaüs de Laterina nait en 1973, est une des premières communautés d’Emmaüs italiennes et se trouve dans un des lieux les plus caractéristiques de la Toscane. Paysage de colline en contact avec la nature. La communauté s’autofinance par l’activité classique d’Emmaüs (récupération, sélection, vente d’objets usagés) et accueille aujourd’hui 11 personnes.

Le chantier sera en collaboration avec Legambiente, Oxfam et d’autres réalités d’engagement social et domestique d’Arezzo et il prévoira, outre l’activité classique d’Emmaüs, même des jardins sociaux, des activités d’animation sociale avec des jeunes et des migrants et la requalification de certains sites et de parcs de la ville d’Arezzo.

Il y aura aussi des événements musicaux et des rencontres et des témoignages dans la ville d’Arezzo et dans la municipalité de Laterina.

Pendant le chantier il y aura même d’autres moments de rencontre et de formation. Un jour tout entier de chaque tour sera libre pour se reposer ou pour visiter les nombreux sites historiques et culturels de la zone :

les villes d’Arezzo (20 kms loin) – Sienne (50 kms) – Florence (60 kms) – Cortona (40 kms) ou le monastère de Camaldoli et le sanctuaire de la Verna (60 kms).

Les particularités

Les sorties avec le camion pour récupérer les meubles, les objets, les vêtements exc…et la distribution de tracts permettront aux bénévoles de connaitre de façon directe et véritable les personnes et les caractéristiques des lieux toujours différents du panorama typique toscan.

L’activité de sélection des objets récupérés et de démontage des métaux est vraiment intéressante et importante du point de vue écologique.

La réévaluation des objets par l’activité du magasin de l’usagé permettra de connaitre même les personnes qui le fréquente et nous seront plongés dans un environnement multiculturel et social particulier.

L’animation, les jardins sociaux et les interventions de requalification, en collaboration avec les réalités sociales locales, assureront une richesse de rapports personnels et d’expériences utiles et captivantes.

Les rencontres et les évènements, en plus de proposer un point de vue véritable et concret du côté des ultimes, seront l’occasion pour connaitre des artistes de qualité et partager tout cela avec d’autres personnes et jeunes de la réalité locale.

Tout cela avec… Passion civile!

GRANDE VENDITA STRAORDINARIA – 21/22 Maggio 2016

Ritorna l’appuntamento semestrale con la Grande Vendita Straordinaria di Emmaus Arezzo!

Sabato 21 e Domenica 22 Maggio il mercatino dell’usato rimarrà aperto con orario continuato dalle 9.00 alle 19.00 per una nuova edizione della Grande Vendita Straordinaria.
Durante la vendita esporremo anche i nostri oggetti più particolari e preziosi e tutte le novità che arriveranno da altre comunità italiane proprio per quest’occasione!
Sarà inoltre possibile, per i più curiosi, visitare i locali appena ristrutturati e conoscere i membri della comunità aretina.
Potete scaricare qui il volantino.

Guardate qui il servizio di Teletruria.

Se siete interessati a un’esperienza di volontariato, non perdetevi la presentazione del primo campo estivo di Emmaus ad Arezzo, che si terrà proprio durante la vendita, e visitate questa pagina per saperne di più sui campi di lavoro di Emmaus in Italia.

Non perdete quest’occasione! Vi aspettiamo!

Video Conferenza Stampa Vendita Straordinaria

Una raccolta di video ed articoli riguardanti la conferenza stampa di presentazione, svoltasi mercoledi 11 novembre presso la Sala dei Grandi della Provincia di Arezzo, della Vendita Straordinaria che si terrà sabato 14 e domenica 15 novembre presso il mercatino solidale della Comunità Emmaus Laterina, in via la luna 1, Ponticino, con orario continuato 9:00/19:00, e il cui ricavato sarà destinato a finanziare i lavori di ristrutturazione che permetteranno la riapertura della comunità.

Arezzo Notizie

 

Youtube

 

Teletruria

http://www.teletruria.it/video/index.php?id=22082

 

Valdarno Post

http://valdarnopost.it/news/riapre-la-comunita-emmaus-di-ponticino-dopo-la-chiusura-di-un-anno-fa

 

 

 

Un nuovo sito targato WordPress