CHI SIAMO

Dopo aver partecipato a diversi campi internazionali di lavoro di Emmaus negli anni sessanta, nel Natale del 1972 Franco Bettoli dà vita, insieme a sua moglie Margit e altri tre compagni, all’attuale comunità di Laterina, in provincia di Arezzo, in una grande casa di campagna con un terreno attorno.

Nel corso degli anni, numerosi volontari dell’associazione e ospiti della comunità si sono impegnati attivamente in molti progetti internazionali: Bangladesh, Burkina Faso, in Benin, dopo la fine della dittatura, e nell’Europa dell’Est, dopo la caduta della cortina di ferro, dando vita al Comitato Bosnia per coordinare l’aiuto fornito dalla Francia e dall’Italia.

La nostra regola d’oro è «servire, ancor prima di sé, per primo il più sofferente».

Il nostro scopo è di agire perché ogni Uomo, ogni società, ogni nazione possa vivere, affermarsi e realizzarsi nello scambio reciproco, nella reciproca partecipazione e condivisione, nonché in una reale pari dignità.

Il nostro primo mezzo è il lavoro di recupero gratuito di materiale usato che permette di ridare valore a ogni oggetto, di autofinanziare le azioni urgenti a favore dei più emarginati, di realizzare il risveglio delle coscienze dei più sofferenti fino alla distruzione delle cause di ogni miseria.

About Author: emmausarezzo